sperimEstate2014nodate

Stage di formazione attraverso la ricerca presso l'Area di ricerca CNR-INAF di Bologna

x320xFacebookpngpagespeedicN9lCYXFWf8

16/05/2016: CHIUSA LA FASE DI ASSEGNAZIONE DEGLI STAGE ESTIVI 2016

Aggiornamento.

Le procedure di assegnazione sono completate, le scuole sono state informate e siamo partiti con la fase di stipula dei progetti formativi (PF) dei ragazzi che frequenteranno gli stage. Ricordiamo che è assolutamente necessario che i PF siano stipulati e firmati da Scuole e Istituti CNR/INAF ospitanti PRIMA che i ragazzi inizino a frequentare gli stage. Nello stesso tempo stanno partendo i contatti diretti tra stagisti e tutor per gli accordi dettagliati sulle modalità di svolgimento degli stage.

QUI abbiamo riassunto le informazioni sulle assegnazioni degli stage estivi.

SEGNALIAMO LA PAGINA EVENTI 2016. Si tratta di seminari, aperti a tutti, ma organizzati in particolare per i partecipanti agli stage. TUTTI gli stagisti - e anche gli insegnanti interessati - sono caldamente invitati a partecipare a questi eventi, indipendentemente dal fatto che la data prevista per il loro svolgimento sia compresa nel loro periodo di stage.

Ricordiamo anche che gli stagisti dovranno portarci le LIBERATORIE firmate da loro se maggiorenni, oppure dai loro genitori, se minorenni, per acconsentire all'uso di materiale video e fotografico che li ritrae, registrato durante il periodo di Stage. Questo materiale sarà usato esclusivamente per la pubblicizzazione del progetto SperimEstate, per scopi di tipo educativo e, ovviamente, no profit. I moduli delle liberatorie sono scaricabili alla pagina documenti.

Ringraziamo tutte le scuole che hanno partecipato a SperimEstste 2016; ci rendiamo conto di aver potuto soddisfare solo in piccola parte le loro aspettative, ma i numeri in gioco non ci hanno consentito di fare di più.

Sminolta1305241138001vivrpng
CNR

Progetto in partnership con l'Ufficio Stampa - Web TV del CNR

"DECALOGO" DEL PROGETTO SPERIMESTATE (NUOVA VERSIONE 2016)

Ecco un DECALOGO per dare una informazione veloce sulle principali caratteristiche del progetto. Vi preghiamo di prenderne visione!

NEWS & FACTS

Gli stage, rivolti a studenti delle quarte classi delle scuole superiori, durano da un minimo di una a un massimo di tre settimane e si svolgono di norma nel periodo che va da metà giugno a fine luglio.

Untitled1

Stage di formazione attraverso la ricerca: di che si tratta, finalità

 

Dal 2003, l'Area di Ricerca CNR-INAF di Bologna accoglie studenti del quarto anno delle scuole superiori a svolgere stage estivi presso i laboratori degli Istituti afferenti all'Area. Questi stage, nati per iniziativa di alcuni ricercatori CNR (ricordiamo in particolare Fabio Biscarini, Cristiano Albonetti, Vittorio Morandi), dal 2013 sono stati presi in gestione dalla Commissione Divulgazione di Area, che li ha inquadrati all'interno del Protocollo di Intesa tra l'Area di Ricerca CNR-INAF e l'Ufficio Scolastico Regionale dell'Emilia - Romagna.

Gli stage prevedono che lo studente, o la coppia di studenti (fino ad un massimo per stage che dipende dalla disponibilità del tutor), svolga un piccolo progetto di ricerca, sperimentale/teorico, all'interno di un laboratorio di un Istituto CNR o INAF, seguito da un ricercatore che lo introduce all'attività e gli fornisce gli strumenti necessari per portare a termine il progetto. Gli esperimenti proposti sono pensati tenendo conto delle conoscenze e delle presunte competenze di uno studente di quarta superiore. Essi mirano a far lavorare quest'ultimo in piena sicurezza, ma con un ampio margine di autonomia. Lo studente ha così modo di sperimentare diverse soluzioni, di commettere errori e correggersi, sviluppando così le capacità inventive, critiche ed analitiche che rappresentano il bagaglio fondamentale di ogni ricercatore.

©2013-2016 page mantained by Giorgio Lulli